Chi se fatto

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Chi se fatto

Messaggio  silvia il Dom Feb 08, 2009 6:01 pm

Noi


Ultima modifica di silvia il Dom Nov 15, 2009 3:02 pm, modificato 2 volte
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  nikon il Lun Feb 09, 2009 12:06 am

Cara Silvia io purtroppo ci sono passato di persona.quello che dici è vero,qualcuno su questo forum qualche mesetto fa ha scritto di tutto e di più su questa società (CHE IO DEFINISCO MISERA) lo hanno attaccato da tutte le parti(reporter) ma nessuno si è chiesto se in quello sfogo c'era qualcosa di vero..
Io conosco bene questa realtà,mio figlio cè passato.lui sempre presente agli allenamenti ma la domenica giocavano gli assenti, e gli amici degli amici..... nonostante mio figlio fosse tecnicamente uno dei più bravi ( detto da altri) era spesso fuori, e quel pseudo mister spalleggiato da questa piccolissima società di calcio misera nei comportamenti morali... capeggiata da un ds venditore di fumo(ne ha fregati parecchi)
ora finalmente in riposo...meno male
Vedi io l.ho ritirato in tempo dalla squadra me ne sono andato via prima,senza nessun pentimento anzi, potri scrivere un romanzo....
mi auguro che qualcuni si svegli prima che sia troppo tardi. altro che mitica tritium ragazzi svegliatevi
un saluto affettuoso a tutti gli amici del 94 ( NON TUTTI) sunny sunny
avatar
nikon

Numero di messaggi : 17
Localizzazione : NITAL TORINO
Data d'iscrizione : 10.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Errata corrige

Messaggio  silvia il Lun Feb 09, 2009 12:22 am

Volevo precisare.. visto che dopo qualche visita al mio post qualcuno mi ha chiamata al cell... "la disfatta dei 94" non e assolutamente un titolo rivolto alla squadra ai ragazzi che ne fanno parte.... ma vuole essere un chiaro monito per chi ha le famose "fette di salame " sugli occhi .I ragazzi di certo non hanno colpe se i "soliti noti" giocano per amicizie e favoritismi vari.. quello che ho potuto notare seguendo questa squadra da qualche settimana e che a fine stagione questo pseudo allenatore consegnera' nelle mani della societa una squadra composta da "i soliti noti" .. gli altri valorizzati a livello "zero" avranno forti dubbi se continuare a giocare a calcio o darsi alla palla a mano..non esistono fenomeni ne nei 94 ne nelle altre squadre del settore giovanile Tritium .. ma tutti devono avere la possibilita' di esprimere le proprie capacita' ..non certo per volere di uno pseudo allenatore incapace di giudicare. lol!
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  nikon il Lun Feb 09, 2009 9:53 am

ciao Silvia sono perfettamente daccordo con te, come si può giudicare il valore (CALCISTICO...) di un ragazzo se non lo si fa giocare?
per quanto riguarda le fette di salame... sugli occhi in tritium hanno dei salami eccezzionali ....a pasta grossa.
ciao pig pig pig pig pig pig pig pig pig pig pig
avatar
nikon

Numero di messaggi : 17
Localizzazione : NITAL TORINO
Data d'iscrizione : 10.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

100 visite

Messaggio  silvia il Lun Feb 09, 2009 3:37 pm

Noto da un lato con piacere che in meno di 24 ore quasi 100 persone hanno vsualizzato il mio post... ma solo una ha pensato di esprimere il proprio parere....e quello che ancora piu mi meraviglia che nessun genitore o diretto interessato esprimi un qualche giudizio in merito... attendo fiduciosa in modo che si possa aprire un dibattito costruttivo e condividere opinioni.
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

rispondo a silvia

Messaggio  mamma90 il Mar Feb 10, 2009 2:07 pm

Sono la mamma di un ragazzo che gioca a calcio ormai da parecchio, visto che è del '90 e a calcio ci gioca da quando aveva sei anni. Ora è in una società importante e anche mio figlio come molti ragazzi nel corso dell'attività sportiva ha incontrato dei problemi, (se problemi si possono chiamare). Molte volte questi "problemi" erano dovuti all'impatto con i mister cha cambiavano, dovevano capirsi, sia come carattere che come gioco e questo non è facile per entrmbi, è come a scuola quando si cambia un professore, ne di più ne di meno e non sempre è colpa dell'uno o dell'altro. Ritornando a noi anche mio figlio ha fatto panchina per un anno intero. Io da mamma ci rimanevo male, abituata a vederlo sempre giocare e così ,spontaneamente, ho rivolto a lui delle domande :"questa situazione non ti pesa? ci stai male?" e lui con calma e fermezza mi ha risposto"mamma, io so che valgo, quando lui mi capirà ed io mi farò capire, sicuramente giocherò, non ti preoccupare.(ora gioca da titolare e senza raccomandazioni), questa risposta mi ha fatto riflettere, molte volte siamo noi genitori il problema, pensiamo o vogliamo avere dei geni, i ns. figli sono sempre i primi, siamo tutti dei mister fuori del campo o professori fuori della scuola; inoltre li proteggiamo di continuo e ad ogni lamentela siamo pronti ad intervenire sparando a zero e colpevolizzando, non è mai colpa loro, ma sempre dell'altro, è più facile puntare il dito che ragionare e riflettere. Così non facciamo crescere i ns. figli, anzi gli rendiamo degli adulti bambini, che non riescono a prendersi responsabilità, non hanno valori e scopi, non lottano per nulla e si arrendono davanti ad ogni difficoltà. Perciò mi chiedo non è il caso che noi genitori, ci limitiamo a fare i genitori? Dobbiamo smettere di essere noi i primi istigatori e provocatori, mi spiace contraddirti ma con questo tuo sfogo porti solo a questo: "provocazione" e non è assolutamente intelligente e costruttivo tutto questo, sopratutto per i ns. figli. Diamo amore e fiducia in misura maggiore e coltiviamo meno aspettative, forse cresceranno ragazzi e un domani uomini veri e maturi piuttosto che eterni bambini da protteggere.

mamma90

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  nikon il Mar Feb 10, 2009 2:57 pm

Cara MAMMA.sono daccordo con te in parte, premesso che io ho sempre lasciato fare a mio figlio,ho sempre accettato le decisioni del mister
ne ha avuti tanti, bravissimi educatori.e ottime persone sotto tutti i punti di vista (peccato che i migliori siano andati altrove.....) mentre ho avuto a che fare con delle persone arroganti maleducati,senza un briciolo di rispetto verso i ragazzi. vedi cara MAMMA90,quando si arriva a colpire,o umiliare un ragazzino (13 anni) davanti ai suoi compagni solo perchè è più gracile fisicamente rispetto ad altri. (ma non meno bravo calcisticamente) continuando partita dopo partita, no qua non si tratta di essere istigatori ,o altro si tratta solo (DA GENITORE) di tutelare un minore cosa che io considero sacrosanta. visto che la società è latitante in questo, mentre è ben attiva nel chiedere la retta, o quantaltro porti a cassa. spero tu abbia capito il concetto........ affraid affraid affraid
avatar
nikon

Numero di messaggi : 17
Localizzazione : NITAL TORINO
Data d'iscrizione : 10.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

rispondo a nikon

Messaggio  mamma90 il Mar Feb 10, 2009 6:17 pm

Carissimo nikon devi capire che i ns. figli stanno crescendo. Non sono più nell'età in cui devono giocare solo per divertirsi, ma devono crescere come persone e come giocatori. L'obbiettivo dell'allenatore a questo punto non è più far giocare tutti, ma è molto probabile che la società abbia dato come obbiettivo la vittoria e la crescita della squadra,(anche se molte volte sono i ragazzi stessi che arrivati a quest'età chiedono la vittoria e di giocare con chi può portare la loro squadra in alto) e per raggiungere questo obiettivo ha la necessità di far giocare gli elementi che possono garantire risultato indipendentemente dalla retta pagata o meno. Se i ns. figli non giocano si può anche arrivare alla conclusione che probabilmente non hanno le caratteristiche fisiche e le qualità per giocare in questa squadra, non parlo a casaccio ma per esperienza passata, quando si arriva a non giocare ci si fa un'esame di coscenza, ci si interroga sul perchè e prima di incolpare altri ci si deve chiedere: "non è che sono io che devo fare qualcosa?" Due sono le strade o si reagisce o si cambia strada, andando dove magari pur giocando a livelli inferiore si ha la possibilità di giocare.
Anche se mi ripeto, ricordati che è sempre più facile dare la colpa agli altri piuttosto che farsi un'esame di coscenza. Un consiglio che si può ascoltare o meno: prova a fare un passo indietro e rifletti, se fossi tu l'allenatore e l'obbiettivo fosse la vittoria e la conquista del I° o II° posto anche e soprattutto per la soddisfazione della squadra, chi faresti giocare? Il minore in questo caso non va tutelato, ma posto davanti alla realtà e aiutato a riflettere e a decidere per il meglio. Il genitore diventa adesso una spalla che aiuta a fare la giusta scelta, ma non sceglie per il ragazzo.Se il ragazzo ritiene di meritare il posto deve essere forte e determinato e dimostrarlo, non piangere e correre tra le braccia di papà, così non si risolve niente e non cresce. Purtroppo credo che ultimamente si usa troppo la parola tutelare e viene usata in maniera continua e impropria, quasi una moda. Comunque se ti posso dire anche mio figlio era gracile e io sono sempre stata una mamma presente, ma non ho usato la parola tutelare come motivo di protezione, non ci siamo........ e ricorda che anche se paghi la retta è una cosa giusta, non è perchè fa calcio lo debba fare gratis, infine qualsiasi sport, dal nuoto, al tennis, allo scii lo paghi..... e cosa ti aspetti..... magari tutti fossimo campioni.......

mamma90

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

.....

Messaggio  silvia il Mar Feb 10, 2009 9:11 pm

Cara mamma,
concordo in parte con la tua risposta, qui non si tratta di giudicare ...qui si tratta mettere in chiaro una situazione esistente non inventata ne per dare giudizi gratuiti ne tantomeno per fare polemiche distruttive.
Un allenatore che minaccia e manda a quel paese un genitore in tribuna non e certo educativo ne per il ragazzo che gioca titolare tantomeno per chi non viene preso in considerazione e se ne sta mesi in panchina,ancora meno per la societa' che rappresenta.
Per quanto riguarda vincere o perdere una partita piuttosto che un altra fin'ora e stato dimostrato che con la squadra schierata in campo i risultati sono stati quelli che sono stati ,ma anche qui scommetto che troveremo il colpevole tranne chi davvero ne ha le colpe ,se la societa' ha chiesto di vincere e un obbiettivo oramai andato a farfalle. La scelta dell' allenatore di schierare una formazione piuttosto che un altra deve andare di pari passo con la crescita del gruppo, penso sia inutile arrivare a maggio e consegnare alla societa i soliti 3 noti "fenomeni" non dando la minima possibilita' al resto del gruppo di esprimersi e di conseguenza dar modo di essere valutati "seriamente".
Per quanto riguarda la mia modesta opinione questo gruppo (a parere mio validissimo) e stato gestito male dal primo giorno, calcisticamente ed umanamente.
Durante una partita il mister ha a disposizione 20 ragazzi e se per un motivo piuttosto che per un altro uno dei "titolari" non e in giornata il suddetto mister deve essere in grado di sostituire con un cambio giusto...se questo non accade vuol dire che si e lavorato male... Durante l anno,durante gli allenamenti si forgia un gruppo.. e come dici tu "SI FA CRESCERE UNA SQUADRA" non i soliti 6 ... l incapacita di questo allenatore sta proprio nel non saper gestire una squadra...
FAR CRESCERE UNA SQUADRA vuol dire mettere nelle condizioni di crescere tutti insieme, mettere nelle condizioni tutti i ragazzi di poter entrare in campo in qualsiasi momento e di dare il loro contributo,se questo non accade qualcuno non e stato capace di fare il proprio lavoro.
Scusami continuo a dire che questa vuole essere una discussione costruttiva e accetto mal volentieri i falsi "buonisti della situazione"
Se dal inizio campionato gia 5 ragazzi hanno pensato di loro spontanea volonta di cambiare aria piuttosto che continuare con questo allenatore ed altrettanti vanno malvolentieri agli allenamenti ed alle partite beh.... che vogliamo di piu???
Creare un gruppo e saper coinvolegere e STIMOLARE tutti..tutti...tutti ,fenomeni,raccomandati, e ragazzi che avrebbero voglia di giocare....TUTTI = "GRUPPO UNITO"
Quello che risalta maggiormente che NON sono felicissimi nemmeno i titolari...fate un po voi.
Colpevoliziamo i genitori e la cosa piu frequente in questi casi invece di andare in fondo alla questione e cercare di risolverla...
Un bravo allenatore deve essere in grado di giocare una partita decente indipendentemente dai 11/20 schierati in campo e la Tritium non L'ORATORIO S.Maria ,sono ragazzi selezionati negli anni e tranne alcuni (pochi) indispensabili sono tutti allo stesso livello...salvo raccomandazioni.
ciao
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  silvia il Mar Feb 10, 2009 9:17 pm

mamma90 ha scritto:e ricorda che anche se paghi la retta è una cosa giusta, non è perchè fa calcio lo debba fare gratis, infine qualsiasi sport, dal nuoto, al tennis, allo scii lo paghi..... e cosa ti aspetti..... magari tutti fossimo campioni.......


Scusa mi e sfuggito questo passaggio
hai perfettamente ragione qualsiasi sport si faccia non e gratis...
proporremo alla federazione di inserire tra gli sport da "pagare" il PANCHINARO FISSO" o tu lo chiami calcio?
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

volevo rispondere a Silvia

Messaggio  pippo2 il Mer Feb 11, 2009 12:56 am

Salve a tutti, volevo fare alcune precisazioni inerenti al mister dei 94,e prima di giudicarlo (incapace),mi farei un giro al campo d'allenamento (ben tre volte alla settimana ) per vedere con i propri occhi , le cose che propone nelle varie sessioni d'allenamento.....inoltre chiederei a chi ora milita in squadre professionistiche ed ha avuto il "DISPIACERE" di essere preparato dal suddetto pseudo mister qualificato come "incapace"per constatarne le doti sia a livello umano che a livello tecnico.
Mi piacerebbe pero' sapere quale sia il motivo vero di tutto questo accanimento nei suoi confronti,con questo non voglio sollevarlo da colpe per il comportamento 'poco educato..'esternato domenica mattina rivolgendosi in malo modo a chi per l'ennesima volta (avolte taluni a volta altri ) lo rimproverava con rimbrotti,ma la pazienza ha un limite anche per lui ( sfido chiunque... ) perche' a mente fredda credo si sia reso conto di aver sbagliato..... ma e'tutto l'anno che si continua su questa falsa riga.....!!

pippo2

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  silvia il Mer Feb 11, 2009 1:04 am

Beh consiglierei di chiedere ai ragazzi che hanno "abbandonato".. che hanno gettato la spugna... o magari a quelli che Non si divertono.....
I ragazzi che militano in squadre professionistiche non hanno avuto il mister in questione come unico maestro...per aggiudicarli tale merito... ma noto che la storia si ripete... se qualche ragazzo arriva e "grazie" al mister se arriva... se non arriva o se non e tra i preferiti e soltanto colpa del ragazzo.... insomma il maestro va elogiato solo se centra l obbiettivo..mai se e incapace di insegnare....
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

risposta a Silvia.

Messaggio  pippo2 il Mer Feb 11, 2009 1:20 am

Cara Silvia, questa sera ho seguito l'allenamento dei 94 e ti diro ;ho visto dei ragazzi volenterosi e divertiti.

pippo2

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  nikon il Mer Feb 11, 2009 10:37 am

cara MAMMA90 mi ha preceduto Silvia ha detto le cose che volevo dire io .
per quanto riguarda le capacità di mio figlio di giocare a calcio ne ha abbastanza, e lo ha dimostrato in campo, o anche visto .....quelli con il ..fisico possente senza alcuna dote tecnica ho visto cose veramente penose,perciò vedi,
per quanto riguarda la società,non si illude un ragazzo dicendogli di avere fiducia in lui ,se bravissimo...etc etc confermandolo a fine anno
per poi tenerlo li di scorta a questo punto credo sia più onesto dirle non ci interessi, non credi?
PER QUANTO RIGUARDA I FIGLI L'IPOCRISIA E DI MODA, QUANDO I FIGLI NON SONO I TUOI AD ESSERE COLPITI SI FA PRESTO A RECITARE IL COPIONE.... NE HO VISTI, TANTI GENITORI COSI, CON ME NON ATTACCA CIAO E RIFLETTI..
avatar
nikon

Numero di messaggi : 17
Localizzazione : NITAL TORINO
Data d'iscrizione : 10.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  mamma90 il Mer Feb 11, 2009 11:58 am

Carissimi Nikon e Silvia, forse non avete letto bene quello che ho scritto nella prima risposta, l'esperienza l'ho avuta in prima persona, mio figlio, ripeto, dopo un anno da titolare ha fatto un anno completo da panchinaro, non è piangendo sulle mie braccia che si è ripreso il posto, ma rimboccandosi le maniche e impegnandosi con testardaggine in campo come è giusto che sia. In secondo luogo per un allenatore l'ultimo pensiero durante una partita sono i genitori in tribuna, evidentemente se c'è stato quel comportamento dell'allenatore verso un genitore sono sicura del fatto che prima c'è stata una provocazione e la reazione è avvenuta come conseguenza. Invece di borbottare e parlare alle spalle se il problema è così grave ed evidente vi consiglio di fare una riunione con tutti i genitori, tutti i giocatori l'allenatore e i dirigenti della Società, parlando direttamente sicuramente risolverete prima il problema che parlandone alle spalle. Se il problema è dell'intera squadra allora l'allenatore farà la scelta più giusta per lui e la squadra, ma se il problema è solo vostro allora dovete incartare e portare a casa. Il confronto diretto è la soluzione migliore per risolvere i problemi, il parlare alle spalle e farsi da "pseudo portavoce" di tutta la squadra è da codardi. Visto che si parla di comportamento disieducativo dell'allenatore, pensate sia educativo parlare alle spalle e nascondersi dietro nickname? affrontate di petto la situazione, i vostri figli impareranno di più.

mamma90

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 10.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

cara mamma

Messaggio  silvia il Mer Feb 11, 2009 12:22 pm

Scusa ma forse mi esprimo in maniera non corretta ,
premetto che mio figlio "fortunatamente" non milita nei 94 essendo "fortunatamente" un 96...ripeto..."fortunatamente"..non e uno dei titolari ma il nostro mister ha capcita' ben maggiori di "gestione" rispetto al pseudo mister in questione.
Sono al corrente di questi episodi perche seguo le partite dei 94 quando posso avendo amicizie con genitori appunto dei 94.
Concordo pienamente con te ...

Carissimi Nikon e Silvia, forse non avete letto bene quello che ho scritto nella prima risposta, l'esperienza l'ho avuta in prima persona, mio figlio, ripeto, dopo un anno da titolare ha fatto un anno completo da panchinaro, non è piangendo sulle mie braccia che si è ripreso il posto, ma rimboccandosi le maniche e impegnandosi con testardaggine in campo come è giusto che sia

Ho iniziato questo post proprio per arrivare a questo e non per alimentare polemiche inutili..i primi a rimetterci sarebbere soltanto i ragazzi...dei genitori sinceramente non mi interessa una cippa....:-)

ripeto il concetto che cerco di far uscire da questo post.... citando un tuo passaggio:

NON E DA PANCHINARO NE TANTOMENO I 10 MINUTI OGNI 3 DOMENICHE CHE TI DANNO MODO DI RIMBOCCARTI LE MANICHE,COSI L'UNICA POSSIBILITA' CHE HAI E DI DIMOSTRARE QUANTO SEI BRAVO A STARE SEDUTO. TUO FIGLIO SE HA AVUTO MODO DI DIMOSTRARE E DI RIPRENDERSI IL MERITATO POSTO E OVVIO CHE GLI HANNO DATO LA POSSIBBILITA' DI FARLO SENZA CHIEDERGLI MIRACOLI IN 10 MINUTI DI MISERA PARTITA.

grazie buona giornata:-)
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

risposta a pippo

Messaggio  silvia il Mer Feb 11, 2009 12:32 pm

pippo2 ha scritto:Cara Silvia, questa sera ho seguito l'allenamento dei 94 e ti diro ;ho visto dei ragazzi volenterosi e divertiti.

Caro pippo
non metto in dubbio che i ragazzi si divertono tra loro (guai se cosi' non fosse) io penso ai ragazzi che hanno abbandonato che se sono giunti a quella scelta probabilmente cosi tanto non si divertivano, poi sinceramente il caso non si limita ad una sola persona..quindi....
So' di una riunione fatta qualche settimana fa' tra i genitori e la societa' ... pensi si siano incontrati per bere un Caffe' tutti in compagnia o potrebbe essere che i problemi qui nessuno se li inventa ma esistono davvero????

Finisco con il dire ... se hai visto ragazzi divertirsi in allenamento e una cosa positiva.... ma credo che "i soliti titolari "sanno gia di giocare quindi e normale che si divertono... se i 5-6-7- "non titolari" si divertivano altrettanto... beh sinceramente dico che meritano un elogio particolare perche nonostante sono panchinari si allenano con COSTANZA E NON MOLLANO ... ti precedo.... alcuni titolari non hanno bisogno di fare 3 allenamenti settimanali..sanno gia di giocare...

Pippo non e che sei il mister eh??? Razz
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  nikon il Mer Feb 11, 2009 1:24 pm

grazie SILVIA mi precedi sempre ottima risposta,
avatar
nikon

Numero di messaggi : 17
Localizzazione : NITAL TORINO
Data d'iscrizione : 10.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  ginny il Mer Feb 11, 2009 11:58 pm

Cara Silvia,
ho letto con vivo interesse l'argomento da te iniziato nei giorni scorsi e non sono mai intervenuta sino ad ora perchè non conoscendo le problematiche da te riportate sulla squadra mi sarebbe sembrato veramente inopportuno il mio intervento.
Leggendo i vari post, ho così potuto avere ora una vaga idea di ciò che sta capitando nella squadra.
Ma, perdonami, sino a ieri io pensavo che tu fossi una mamma, un papà, una zia o uno zio o comunque una persona molto vicina ai ragazzi del '94 ed ora scopro che con loro non hai nulla a che fare perchè il tuo ragazzo è nel '96 -
Non metto in dubbio che tu possa essere al corrente di ciò che sta capitando alla squadra avendo amicizie di genitori del '94 ma come mai sei tu a denunciare tutto questo e non i genitori in questione?????
Scusa, la mia non vuole essere una polemica, mi piacerebbe solo capire perchè stai portando avanti tu questa discussione, in particolare capire come mai non sei stata supportata da nessun genitore interessato all'argomento.
Come anche tu hai scritto, possiamo ben vedere che questo argomento è stato visitato tantissime volte, come mai nessuno (tranne nikon) ti ha supportato?
Grazie


flower ginny flower
avatar
ginny

Numero di messaggi : 103
Localizzazione : vicino alla mitica "pista"
Data d'iscrizione : 15.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  silvia il Gio Feb 12, 2009 1:44 am

ginny ha scritto:Non metto in dubbio che tu possa essere al corrente di ciò che sta capitando alla squadra avendo amicizie di genitori del '94 ma come mai sei tu a denunciare tutto questo e non i genitori in questione?????
Scusa, la mia non vuole essere una polemica, mi piacerebbe solo capire perchè stai portando avanti tu questa discussione, in particolare capire come mai non sei stata supportata da nessun genitore interessato all'argomento.
Come anche tu hai scritto, possiamo ben vedere che questo argomento è stato visitato tantissime volte, come mai nessuno (tranne nikon) ti ha supportato?
Grazie


flower ginny flower

Ciao Ginny
beh forse non usano pc? forse pochi sanno dell' esistenza del forum?? forse ho preso a cuore questa situazione perche come gia detto seguo spesso i ragazzi.
I diretti interessati per quello che so si sono gia fatti carico di parlare con la societa',e stata fatta una riunione ... altri hanno urlato (sbagliando) il loro disappunto dalle tribune...
Non mi trovo qui a fare polemica gratuita... mi fa piacere che ti sei aggiunta alla discussione, ti assicuro che non ce nulla di inventato il problema esiste..tralascio particolari per il semplice buon gusto e per non dare l'impressione di sparare a zero... poi i perbenisti avrebbero' argomenti da discutere.
Comunque riguardo al numero dei genitori che hanno partecipato... togliendo chi non sa del forum... 1 che non usa pc.... togliendo chi gioca anche con 1 solo allenamento.... togliendo chi gioca a prescindere...beh..ne restano pochi...e magari a scapito di ritorsioni (perche e gia capitato ed il ragazzo e stato costretto a cambiare aria) preferiscono leggere e commentare a casa loro senza intervenire qui.. ma ti assicuro che su questo argomento tra loro li sento parlare sono certa che altri la pensano come me.
Rispondo inoltre a chi mi dice che mi nascondo dietro un nick.... la foto e la mia ho detto dove milita mio figlio...il nome e il mio.. il tatuaggio penso che non l'abbia fatto per l'occasione... volete indirizzo e numero di casa?? Razz Ma per un caffe' al barettino sono piu' che disponibile.. alla faccia di chi pensa che non possano esserci ragioni piu che valide quando si espone un problema..ma viene additata sempre come una "provocatrice"
Si presuppone che a tutto ce rimedio... e se questo post possa servire soltanto ad una certa riflessione " sensata" ..da parte dei genitori...da parte del mister...della societa' e di tutti coloro che hanno soltanto letto questo post... ho raggiunto il mio unico obbiettivo.

Buona Giornata Very Happy
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  reporter il Gio Feb 12, 2009 2:22 pm

Ciao Silvia
sono pienamente solidale con te, quando su questo forum sollevi qualche problema, salta fuori sempre un tutor,che ti accusa,di essere bugiardo,di dire cose non vere,di parlare a vanvera. io ne so qualcosa. se ti rileggi tutta la diatriba sul settore giovanile,di qualche mese fà, ti accorgi di quante me ne hanno dette. io lo so che cè tantissima gente che si lamenta, ma per vari motivi non vuole esporsi ,per paure di ritorsioni sui ragazzi, pensa che si è mossa anche la dirigenza,...... dicendo che non sono al corrente di tutto ciò!!!!!!! ora vorrei chiedere con tutta serenità a chi è intervenuto allora,è mi ha accusato . signori chi erà il bugiardo?????????
con affetto reporter
p.s DICEVA UN VECCHIO STATISTA POLITICO " A PENSAR MALE SI FA PECCATO...... MA SI AZZECCA. affraid lol! lol!
avatar
reporter

Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 13.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  ginny il Gio Feb 12, 2009 3:19 pm

Ricorda reporter,
sollevare problemi o discutere in modo ragionato e sensato come Silvia ha fatto, non muove sicuramente tutor.
Ognuno di noi può esprimere i suoi pensieri tranquillamente, anche denunciando situazioni di disagio e non.
I punti di vista possono anche essere diversi ovviamente, ma i toni devono rimanere sempre civili ed educati se vogliamo arrivare a costruire qualcosa insieme.
Abbiamo anche avuto un avviso da parte di Gigi sulla possibile chiusura del Forum, cerchiamo di scrivere sì ma mantenendo toni pacati.

flower ginny flower
avatar
ginny

Numero di messaggi : 103
Localizzazione : vicino alla mitica "pista"
Data d'iscrizione : 15.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  ginny il Gio Feb 12, 2009 3:32 pm

Comunque riguardo al numero dei genitori che hanno partecipato... togliendo chi non sa del forum... 1 che non usa pc.... togliendo chi gioca anche con 1 solo allenamento.... togliendo chi gioca a prescindere...beh..ne restano pochi...e magari a scapito di ritorsioni (perche e gia capitato ed il ragazzo e stato costretto a cambiare aria) preferiscono leggere e commentare a casa loro senza intervenire qui.. ma ti assicuro che su questo argomento tra loro li sento parlare sono certa che altri la pensano come me.
Rispondo inoltre a chi mi dice che mi nascondo dietro un nick.... la foto e la mia ho detto dove milita mio figlio...il nome e il mio.. il tatuaggio penso che non l'abbia fatto per l'occasione... volete indirizzo e numero di casa?? Ma per un caffe' al barettino sono piu' che disponibile.. alla faccia di chi pensa che non possano esserci ragioni piu che valide quando si espone un problema..ma viene additata sempre come una "provocatrice[/quote]

Cara Silvia, non credo che i gentori del 94 non si siano fatti sentire solo perchè secondo te non sanno usare il computer o non conoscono il forum.
Se tu sei partita denunciando tutto questo, forse è perchè ne avrete anche parlato insieme e qualcuno di loro avrebbe anche potuto intervenire, sostenendoti sull'argomento.
Certo a volte è sicuramente più facile mandare avanti qualcun altro e rimanere ad osservare.
Non credo nenche al fatto che ci sia la paura di ritorsioni da parte della Società sui ragazzi.
L'ho già detto in passato e lo ripeto, questa non è una Società a delinquere ma è una Società Sportiva con tutti i difetti e pregi del caso.
Ciao e buona giornata.

flower ginny flower
avatar
ginny

Numero di messaggi : 103
Localizzazione : vicino alla mitica "pista"
Data d'iscrizione : 15.02.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

A GINNY

Messaggio  silvia il Gio Feb 12, 2009 9:09 pm

Ok Ginny... di certo non sta a me sollevare o convincere i genitori del 94 ad intervenire su questo o altri post...io l'ho fatto perche ho ritenuto giusto farlo.
Per chi volesse accrescere le opinioni e ben accetto.. non ho la presunzione di essere in possesso della verita' assoluta... ma sono convinta che non ne e in possesso nemmeno chi " difende a prescindere" .
Una cosa e certa che i problemi che ho sollevato non sono inventati..ripeto che i genitori dei 94 si sono gia espressi con chi di dovere... La situazione non e cambiata...ma come ho scritto all'inizio di questa discussione ogni domenica il nostro mister riesce a stupirci... a volte sembra voler seguire le indicazioni date dalla societa'..altre torna a stupirci con qualche novita'... ma va bene anche cosi... rende le domeniche meno noiose Smile
D'accordissima quando si sostengono problemi e varie usando toni pacati e rispettosi...
Ciao Silvia I love you
avatar
silvia

Numero di messaggi : 37
Età : 49
Data d'iscrizione : 08.02.09

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  Uccio il Ven Feb 13, 2009 11:43 am

Scusate se mi intrometto, fino ad ora non sono intervenuto perchè prima volevo documentarmi in merito alla vicenda.
Io sono d'accordo con Ginny quando dice che tu Silvia per essere una esterna ai 94 sei troppo coinvolta, dai post che scrivi si capisce che conosci troppi particolari del gruppo 94, usi dei toni da diretta interessata.
Ho fatto delle considerazioni, ho visto la classifica, ho visto da quanti giocatori è composta la rosa e ho parlato con una mia cara amica, mamma di un giocatore dei 94.
Ebbene, preciso che non voglio difendere nessuno, mà vista la èposizione di classifica non mi sento di dire che il mister è un incompetente anche se non lo conosco, certo sò che ci sono dei problemi e come nei rapporti di coppia le responsabilità non sono mai tutte di una persona, ma in questo caso vanno divise fra il mister, la società e noi genitori.
Il mister perchè comunque se l'ha fatto non doveva rispondere ai genitori, la società non deve creare una rosa di 22 giocatori per poi mettere in difficoltà il tecnico e scontentare i ragazzi, e noi genitori dobbiamo imparare a stare zitti!
Provate a chiedere ad esempio ai genitori di Erba, approdato al Milan, è vero sono professionisti, ma lui porta il figlio e poi non può permettersi di sapere neanche come và!
Quando giocavo io (si lo sò sono vecchio) si andava a giocare e ci seguiva solo il mister e due dirigenti perchè i nostri genitori non avevano tempo ne di accompagnarci ne di seguirci.
Nessuno sapeva se giocavamo o eravamo in panchina, il mister (tipo sergente di ferro) se vedeva scarso impegno in allenamento arrivava a dare qualche calcio nel sedere, tutto era gestito, affrontato e risolto direttamente da noi ragazzi, nel bene e nel male.
Non voglio dire che era giusto, però così nessuno metteva becco, e comunque nessuno di noi è cresciuto male per questo.
Morale, la società ha le sue responsabilità, ma gestire e far andare d'accordo un numero così elevato di ragazzi, genitori e dirigenti non è facile, sicuramente dai problemi devono cercare di migliorare, ma credetemi, io qualche anno fà ero attivo e coinvolto con mio figlio nella squadra dell'oratorio e son dovuto scappare per l'invidia di altri genitori, le parole al volontario mister di turno che è scappato dalla disperazione e ai soliti discorsi: siamo all'oratorio, non importa se perdono ma devono giocare tutti perchè mio figlio,mio figlio, mio figlio!
Quindi cari genitori, (compreso il sottoscritto) cerchiamo di remare dalla stessa parte, perchè dovunque andiamo troveremo sempre più o meno gli stessi problemi!
sunny CIAO A TUTTI E FORZA 94 sunny
avatar
Uccio

Numero di messaggi : 648
Età : 54
Data d'iscrizione : 13.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Chi se fatto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum